Medicina Cinese e Fiori di Bach

Vi segnalo l’uscita di un nuovo libro sui Fiori di Bach che non ho ancora avuto il piacere di leggere, ma penso sia interessante per chiunque voglia ampliare le proprie conoscenze sull’argomento.

La Medicina Tradizionale Cinese ha in comune con la floriterapia il concetto che tutte le malattie e le sofferenze fisiche di origine interna nascono dallo squilibrio delle emozioni.

In particolare individua cinque emozioni primarie collegate ai principali organi interni: la gioia al Cuore, la collera al Fegato, la paura al Rene, la tristezza al Polmone, il pensiero ansioso alla Milza.

Le emozioni si manifestano nel corpo in maniera fisiologica essendo necessarie alla vita e all’equilibrio degli organi stessi, ma possono manifestarsi in maniera patologica creando degli squilibri.

In questo libro, Pablo Noriega, floriterapeuta e naturopata argentino, cerca di creare un ponte tra le due discipline e fornisce dei concetti utili per facilitare la diagnosi e le modalità di intervento.

Per chi conosce un po’ di spagnolo, è interessante ascoltare direttamente le parole dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *