Beatrice Castelli effettua il proprio servizio di consulenza su appuntamento online oppure e in studi. Clicca qui per maggiori informazioni.

Contatti

 + 39 3478138642
info@curarsiconifiori.it

Seguimi

4 fiori californiani per mantener fede ai propri progetti

4 fiori californiani per mantener fede ai propri progetti

Questa parte dell’anno è il momento delle buone intenzioni!

Sono sempre più popolari e diffuse le tecniche per definire i nostri obiettivi, mettere a fuoco i nostri valori, pianificare le azioni e metterle in pratica.

Spesso, però, dopo l’entusiasmo iniziale, dopo avere compilato liste, schemi, mappe, modelli vari, tutto resta fermo sulla carta, nel cassetto o nell’agenda dell’anno.

Come mantener fede ai propri propositi?

Il sistema floreale californiano, messo a punto da una coppia di psicologi e ricercatori negli Stati Uniti, si caratterizza per l’utilizzo di essenze floreali indicate per il trattamento di molto disagi tipici della nostra epoca; in particolare, include dei rimedi specifici per la concretizzazione dei propri obiettivi che sono molto utili anche per i bambini che hanno difficoltà ad applicarsi a scuola.

Inoltre, il repertorio dei fiori californiani, si integra bene con il sistema floreale di Bach che da alcuni ne viene considerato addirittura un ampliamento.

Ecco quali sono!

Blackberry – Rubus ursinus

Blackberry

E’ il principale rimedio da utilizzare se hai molte buone intenzioni ma poi hai difficoltà a metterle in pratica.

Blackberry ti aiuta a rafforzare la volontà, fornisce l’energia e la capacità di organizzare i pensieri e le idee per attuarli concretamente nella realtà.

Spesso chi ha bisogno di questo rimedio ha anche una circolazione sanguigna lenta, in particolare è rallentato il metabolismo degli arti inferiori collegato all’elemento terra e agli aspetti pratici della vita.

Nei bambini, Blackberry aiuta a sviluppare interesse e coinvolgimento nei compiti e nei doveri a scuola e casa.

Aspetti positivi: forza di volontà espressa in maniera chiara, azione decisiva.

Sintomi di squilibrio: incapacità di tradurre gli obiettivi e gli ideali in un’azione concreta, vitale.

Madia – Madia Elegans

Madia

La difficoltà che permette di superare Madia è la dispersione.

Ti è utile se ti senti spesso “scentrata”, se ti ritrovi facilmente distratta e assorta nei tuoi pensieri, se perdi spesso il filo di quello che stavi facendo. E’ utile anche se inizi tante cose e non le porti mai a termine.

Madia ti permette di ritrovare il tuo “centro” e di focalizzarti, ti consente di dirigere al meglio le tue energie per raggiungere gli obiettivi prefissati senza perderti per la strada.

E’ utilissimo per i bambini distratti e con difficoltà di attenzione.

Poiché è un rimedio che stimola le capacità intellettive, non va preso dopo le 5 del pomeriggio per non causare problemi di insonnia.

Aspetti positivi: pensiero ordinato, focalizzazione e concentrazione disciplinate.

Sintomi di squilibrio: facilmente distratto, incapace di concentrarsi, ottenebrato o sbadato.

Indian Paintrush – Castilleja miniata

Indian paintbrush

Questo rimedio tienilo in considerazione soprattutto se sei una persona molto creativa che vive i propri progetti più nella mente che nella realtà.

A volte succede che gli artisti o le persone con una forte immaginazione, quando hanno concepito un’idea, passano subito ad un’altra, perché averla pensata è già come averla partorita; così facendo lasciano sul proprio cammino ottime opportunità e sprecano continue energie in un processo che non ha mai fine e lascia svuotati e insoddisfatti.

Indian Paintrush è specifico per questo tipo di squilibrio; ti consente di sintonizzare il tuo potenziale creativo con l’energia del mondo fisico per dargli finalmente la forma desiderata.

Aspetti positivi: creatività vivace, energica, attività artistica esuberante

Sintomi di squilibrio: scarsa vitalità e esaurimento difficoltà delle forze fisiche a sostenere l’intensità del lavoro creativo, incapacità di trasferire le energie creative nell’espressione fisica.

Tansy – Tanacetum vulgare

Tansy

Questo rimedio è per te se sei una persona molto pigra, tendi spesso a procrastinare gli impegni, se a volte sei addirittura indifferente e apatica.

Potresti anche essere in sovrappeso, avere un metabolismo molto lento, oppure soffrire di ritenzione idrica.

La problematica che tratta Tansy non è legata ad una mancanza di forza di volontà benché la volontà risulti effettivamente bloccata, ma ad una modalità difensiva di reagire alle pressioni e richieste esterne ritraendo o restringendo l’energia fisica.

Tansy sblocca ogni stagnazione a livello sia fisico che mentale stimolando l’autoconsapevolezza e consentendo di entrare in contatto con la propria forza e il proprio obiettivo.

Aspetti positivi: deciso ed orientato verso l’obiettivo, azione deliberata ma con un proposito conscio della strada da seguire.

Sintomi di squilibrio: letargia, procrastinazione; incapace di agire in modo diretto e immediato, abitudini che minano o sovvertono la vera intenzione dell’Io.

Come si usano?

Versa 2 gocce di ogni rimedio scelto in una boccetta da 30 ml con contagocce riempita di acqua minerale naturale.

Aggiungi 2 cucchiaini di brandy se devi conservare la miscela a lungo.

Assumi 4 gocce, 4 volte al giorno, lontano dai pasti.

Per una maggiore efficacia e per un trattamento più profondo aggiungi ai fiori californiani i rimedi di Bach più adatti alla tua personalità e al tuo stato emotivo attuale.

Grazie per condividere questo articolo se ti è piaciuto e se pensi che possa essere di aiuto a qualcuno!

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli, iscriviti QUI!

 

Scrivi un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

 

Ogni mese consigli, strategie e risorse gratuite per migliorare la tua vita in modo naturale!
Potrai cancellarti dalla lista in qualsiasi momento. 

Grazie per l'iscrizione!